EC Logo

INQUINAMENTO
ZERO

più salute per le persone e per il pianeta

L’inquinamento riguarda tutti noi: è nell’aria che respiriamo, nell’acqua che beviamo, nella terra in cui coltiviamo gli alimenti. È la principale causa ambientale di diverse malattie mentali e fisiche e di morti premature, specialmente tra i bambini, le persone affette da alcune patologie e gli anziani. L’inquinamento però non colpisce tutti allo stesso modo. Le persone che vivono in zone più povere spesso abitano vicino a siti contaminati o ad aree con un’elevata densità di traffico. L’inquinamento è inoltre una delle principali cause della perdita di biodiversità. Riduce la capacità degli ecosistemi di svolgere funzioni come la cattura del carbonio e la decontaminazione.

Si può tuttavia prevenire. Il piano d’azione dell’Unione europea (UE) verso l’«obiettivo inquinamento zero» è un’azione chiave del Green Deal europeo previsto per la primavera del 2021. Questa iniziativa aiuterà a creare un ambiente privo di sostanze tossiche in tutta l’UE grazie a migliori modalità di monitoraggio e segnalazione e grazie alla prevenzione e alla bonifica dell’inquinamento di aria, acqua, suolo e prodotti di consumo.
Sosterrà inoltre la ripresa post-COVID 19, contribuendo a ricostruire un’economia più sostenibile nell’UE, creando posti di lavoro e riducendo le disuguaglianze sociali. La Settimana verde europea 2021 sarà dedicata all’«obiettivo inquinamento zero». I partecipanti esamineranno anche altre iniziative pertinenti del Green Deal europeo, come i progetti per il clima, l’imminente strategia in materia di sostanze chimiche e altri programmi nel campo di energia, industria, mobilità, agricoltura, pesca, salute e biodiversità.

La Settimana verde dell’UE 2021 sarà un’opportunità per discutere con tutte le parti e i cittadini interessati come lavorare insieme per fare dell’obiettivo di un ambiente a inquinamento zero e privo di sostanze tossiche una realtà.

 

Per eventuali domande
scrivere a ENV-GREENWEEK@ec.europa.eu